RICETTE

Come trasformare gli avanzi del panettone in un crumble di pere e cannella: prepariamoci per le feste!

 Preparazione: 5min
 Cottura: 8min
 Difficoltà: "facile"

A Natale si è tutti più buoni: anche con il cibo? Soprattutto! Ecco una ricetta per trasformare gli avanzi del panettone in un delizioso crumble di pere e cannella.

Quando il cenone di Natale sarà terminato, che fine farà il cibo avanzato? Ci sono mille modi per riutilizzarlo e noi oggi, ve ne suggeriamo uno con gli avanzi del panettone. Se avete già un’ampia scelta di panettoni a casa e siete sicuri ne arriveranno altri non preoccupatevi: segnatevi questa ricetta per realizzare un golosissimo crumble di pere!

Facciamo un passo indietro nel tempo per capire le origini del panettone.

Quando sia nato questo dolce tipico è leggenda, ma si narra la sua origine risalga ai tempi di Ludovico il Moro, duca di Milano (XIV secolo). Ci sono due leggende ma la più accreditata indovinate un po’ qual è?
Quella che vede la nascita del panettone proprio dagli avanzi!

Si racconta di Toni un giovane Milanesotto, che dopo aver lavorato nella bottega di Brera, inizia a lavorare come sguattero presso la corte del Duca Lodovico. Sarà in quella cucina, nella notte della vigilia, che Toni realizzerà un dolce con gli avanzi. Gli ingredienti? L’impasto non bruciato, zucchero, uova, cedro candito e uvetta. Un piatto povero per i poveri chiamato anche “El Pan De Toni”.
Naturalmente, questa non è l’unica leggenda in circolazione, infatti sono in molti a contendersi l’origine del tipico dolce e, anche se oggi non viene più realizzato dagli avanzi, ci lascia con un’importante lezione: riciclare gli avanzi in maniera creativa si può ed è facilissimo! Grazie Toni!

Questo è solo uno dei mille modi in cui poter riutilizzare gli avanzi del cenone di Natale.

Abbiamo altri tre consigli: se quest’anno anche voi siete per un Natale senza sprechi non strafate con la spesa, donate tutto quello che avanza e riutilizzate il cibo in modo creativo.

Ingredienti

  • 3 fette di panettone
  • 4 pere
  • 70 gr di burro
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 2 cucchiai di zucchero

Ti manca un ingrediente?

Controlla sull'app Myfoody, potrai trovarli scontati fino al 50%

 

Preparazione del crumble

  • Prendete le fette di panettone avanzate e mettetele in una ciotola.
  • Sciogliete in un pentolino il burro e versatelo sul panettone.
  • Lavorate con le mani l’impasto, sbriciolando il più possibile il panettone.
  • Pulite le pere eliminando buccia e semi.
  • Tagliate le pere a dadini e fatele saltare con lo zucchero e la cannella in una pentola antiaderente e lasciatele cuocere fino a quando non si sono ammorbidite.
  • Mettete le pere in una teglia da forno, copritele con la sbriciolata di panettone e infornate il tutto a 200° per circa 8 minuti: quando il panettone sarà diventato dorato, il vostro dolce sarà pronto per essere servito con una spolverata di cannella.
Non ne hai mai abbastanza?
Iscriviti alla newsletter, non saremo mai noiosi.
Altre ricette
I più letti
I più letti
I più letti