RICETTE

Bon Bon con avanzi dei biscotti secchi: dessert al cioccolato e pistacchi anti-spreco

28 Febbraio 2019  Tempo di lettura: 4
 Preparazione: 20min
 Cottura: 30min
 Difficoltà: "facile"

Quante volte ci è capitato di aprire una confezione di biscotti e poi di avere altri dolci da mangiare a colazione, tanto da dimenticarci di quei biscotti che dopo un po’ di giorni perdono la loro fragranza e consistenza?

Potrebbe anche succedere di avere una confezione di biscotti sbriciolati, troppo piccoli e quindi impossibili da mangiare, ma con un piccolo trucchetto possiamo trasformare questi avanzi in un dolce per grandi e piccini.
Quando si parla di spreco in cucina non ci riferiamo solo alle verdure e alle “parti meno nobili” (non esistono!) ma anche ad alcuni ingredienti che possono essere trasformati con un pizzico di creatività.

Pronti a scoprire la ricetta anti-spreco per realizzare bon bon al cioccolato e granella di pistacchio?

La ricetta dei bon bon con cioccolato e pistacchio: anti-spreco e salutare

Dicono che i cibi più buoni siano quelli più pericolosi per la salute, ad eccezione del cioccolato e questa è l’eccezione che conferma la regola!

Proprietà antiossidanti del cioccolato
Il cioccolato, infatti, è una fonte di flavonoidi, gli antiossidanti per eccellenza, contenuti negli alimenti di origine o derivazione vegetale. Questi antiossidanti naturali riducono gli effetti negativi associati ad alti livelli di colesterolo, ipertensione ed infiammazione sistemica.
A questa fonte naturale di gusto e salute, per la nostra ricetta anti-spreco abbiamo aggiunto anche le proprietà dei pistacchi: come tutta la frutta secca, il pistacchio è un alimento ad elevato contenuto calorico, ma ricco di proprietà nutritive.
I pistacchi sono costituiti da un 2% di acqua, 21% di proteine, 45% di grassi, 10% di fibre, 8% di zuccheri e contengono ferro, fosforo, magnesio e potassio.
Questi bon bon anti-spreco sono davvero buoni, colorati e salutari!
Che altro possiamo dirvi se non bon appétit?

Ingredienti

  • 125 gr di cioccolato
  • 70 gr di granella di pistacchio (per dare un tocco di colore e di ulteriore gusto ai nostri bon bon)
  • 50 gr di burro
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaio di miele
  • 80 gr di biscotti avanzati
  • 30 gr di nocciole sgusciate

Ti manca un ingrediente?

Controlla sull’app Myfoody, potrai trovarli scontati fino al 50%

 

Preparazione per i bon bon anti-spreco

Uniamo il cioccolato a pezzi in un pentolino con il burro tagliato a pezzi, latte e miele. Facciamo sciogliere a bagnomaria, mescolando per amalgamare gli ingredienti sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Lasciamo raffreddare per 10 minuti. Nel frattempo peliamo e tritiamo le nocciole e, prima di unirle ai nostri preziosissimi avanzi dei biscotti, le trituriamo.
Uniamo tutti gli ingredienti e formiamo un impasto che andremo a riporre in frigorifero per almeno 30 minuti, coperto con della pellicola.

Preleviamo il composto e diamo una forma rotonda ai nostri bon bon che ripasseremo nella granella di pistacchio riposta su un piatto. Facciamo raffreddare in frigorifero per altri trenta minuti et voilà, i nostri bon bon sono pronti per essere serviti.