RICETTE

Cake pops con i biscotti sbriciolati: i dolci per le feste in casa

28 Gennaio 2021  Tempo di lettura: 2–3 min
 Preparazione: 50min
 Cottura: 0min
 Difficoltà: "facile"

Se vi diciamo Cake pops cosa vi viene in mente? Di sicuro le feste in casa, nuovo trend dei festeggiamenti. Nel 2020 appena trascorso avrete sicuramente festeggiato una ricorrenza importante in casa e organizzato e brindato davanti ad uno schermo per addolcire un giorno speciale. Avete mai provato a farlo con i cake pops realizzati con i biscotti sbriciolati?
Per gli ingredienti vi basterà aprire la dispensa e rovistare: troverete sicuramente pacchi di biscotti quasi terminati pieni di briciole che nessuno in famiglia o tra i coinquilini vorrà. Bene, questo è l’ingrediente principale per la ricetta dolcissima e a spreco zero che vogliamo suggerirvi per realizzare dei lecca-lecca pronti per essere gustati da grandi e piccini.
Potrete utilizzare anche degli avanzi di salame dolce, se ne avete un po’ in frigo.
Le dosi che vi consigliamo sono per 25 Cake Pops ma vi basterà dimezzare gli ingredienti per realizzarne meno. Regolatevi in base ai grammi di biscotti sbriciolati che avete trovato in dispensa!

Ingredienti

  • 250 gr biscotti frollini o biscotti secchi
  • 75 gr burro morbido
  • 80 gr zucchero Semolato
  • 30 gr cacao amaro
  • 60 ml latte
  • 250 gr cioccolato fondente
  • Cocco scaglie di cocco (facoltativo)
  • q.b. Frutta Secca (pistacchi, mandorle, nocciole, tutta quella che è avanzata dalle feste natalizie
  • 25 bastoncini da gelato di legno

Ti manca un ingrediente?

Controlla sull’app Myfoody, potrai trovarli scontati fino al 50%

 

Procedimento

Prendete i biscotti sbriciolati che avete trovato in dispensa e versateli in una ciotola abbastanza capiente. Unite il burro morbido, lo zucchero, il cacao amaro ed il latte ed amalgamate il tutto.
Formate delle palline della grandezza di una noce e disponetele su un vassoio.
Prendete il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria o nel microonde, intingete la punta del bastoncino e infilatelo nel centro delle palline che avete appena realizzato.
Mettete i vostri Cake Pops a raffreddare con il bastoncino rivolto verso l’alto per almeno 1 ora in frigorifero o per 12-20 minuti nel congelatore.
Solo quando le palline saranno fredde, fate sciogliere il cioccolato fondente ed inzuppate la pallina completamente.
Per eliminare il cioccolato in eccesso vi basterà battere con delicatezza il bastoncino sul bordo del recipiente.
Arricchite i Cake Pops con le scaglie di cocco e gli avanzi di frutta secca che avete trovato in dispensa et voilà. Riponete questi dolci, realizzati con i biscotti avanzati, in frigorifero prima di gustarli. Cake Pops zero waste per le feste pronti!