VIVI SOSTENIBILE

Coltivare l’orto in casa: ecologico, fai da te e antispreco!

25 Marzo 2020  Tempo di lettura: 5–6 min

L’inverno sta finendo ma la passione del lavoro all’aria aperta e la voglia di vedere crescere qualcosa di nostro dura tutto l’anno! Se ci aggiungete anche il gusto di mangiare prodotti di stagione coniugando il benessere dell’ambiente con quello del portafoglio, coltivare l’orto sul balcone o sul terrazzo è quello che fa al caso nostro e vostro! 🙂

Alzi la mano chi ha il pollice verde, a tutti gli altri ci pensiamo noi! 🙂

Coltivare un angolo verde, oltre al risparmio garantisce anche maggiore qualità dei prodotti e consapevolezza di quello che mangiamo quindi cosa c’è da perdere? Niente!:)

Inoltre, la coltivazione dell’orto in casa è una pratica adatta a tutte le età, un momento di condivisione da fare con il/la proprio/a compagno/a, i figli, gli amici, i genitori che non richiede un eccessivo sforzo fisico.

Per iniziare non c’è bisogno di somme di denaro ingenti perché gli attrezzi possono essere acquistati in negozi di seconda mano e per quanto riguarda i vasi potrete riciclare i contenitori in plastica o vecchi vasi di terracotta in vera ottica di economia circolare. 

Coltivare l’orto in casa: siamo pratici!

Vi abbiamo convinti? Volete anche voi un orto sul balcone? Fate attenzione all’esposizione. Le piante per crescere avranno bisogno della luce solare quindi evitate balconi esposti a nord e create il vostro angolo verde in uno spazio che si affaccia verso sud est o sud ovest

Qualora vogliate iniziare a coltivare le vostre piante dai semi avrete bisogno di un semenzaio. Dove trovare il semenzaio? Basterà guardarvi attorno, perché anche qui il riciclo verrà in vostro aiuto. Potrete riutilizzare le vaschette di plastica delle uova: riponete del terriccio e i semi, quando inizierete a vedere delle piantine dovrete spostare il panetto di terriccio all’interno dei vasi. 

E per i vasi? Riutilizzate le cassette di legno della frutta che dovrete rivestire con un telo di plastica. Non dimenticatevi i fori per favorire il drenaggio dell’acqua. Per i pollici verdi pro esistono i garden box che potrete anche costruirvi da soli!

Per iniziare vi consigliamo di piantare le erbe aromatiche, sempre utili in cucina e semplicissime da curare e da far crescere: basilico, rosmarino, salvia, prezzemolo adatto anche ai piccoli orti dei bilocali milanesi! 🙂 

Affidatevi anche alle insalate da taglio per iniziare, semplici da coltivare e con tempi di coltura rapidissimi. Vedrete prestissimo a tavola i frutti del vostro impegno sostenibile!

Questo è solo l’inizio perché vedremo articolo dopo articolo come coltivare le vostre verdure anche a partire da bucce e scarti! 🙂

Per un futuro migliore, per il cibo e per il pianeta, fai la tua spesa senza sprechi!

Scarica l’app!