RICETTE

Cosa fare degli albumi avanzati? La glassa dei gingerbreads, i biscotti allo zenzero e cannella!

22 Dicembre 2016  Tempo di lettura: 2
 Preparazione: 15min
 Cottura: 15min
 Difficoltà: "medio"

Una ricetta per riciclare gli albumi avanzati in gingerbreads natalizi.

I gingerbread sono biscotti alle spezie: cannella, zenzero, noce moscata e chiodi di garofano! Di origini nordeuropee si realizzano in tante forme diverse: omini, renne, alberelli, calzette o stelline. La glassa e’ un plus! La si puo’ aggiungere su ogni forma per creare la magia del Natale. Soprattutto, la si “deve” preparare quando si ha qualche albume in piu’ che rischia di andare sprecato. A quel punto si unisce l’utile al dilettevole personalizzando ogni biscotto (e scrivendoci dichiarazioni d’amore con glassa!).

Ingredienti per circa 15 biscotti

5 gr Zenzero in polvere
350 gr Farina 00
1 pizzico di Chiodi di garofano macinati
1 pizzico di Noce moscata
5 gr di Cannella in polvere
¼ cucchiaino di bicarbonato
160 gr di Zucchero
110 gr di Burro freddo di frigo
1 Uovo
Per la glassa: 150 g di zucchero a velo e 1 albume

Ti manca un ingrediente?

Controlla sull’app Myfoody, potrai trovarli scontati fino al 50%

 

Preparazione per la glassa

  1. Versate nel mixer la farina, tutte le spezie, il bicarbonato e lo zucchero, il sale e il miele, e per ultimo il burro freddo di frigo tagliato a dadini;
  2. frullate il composto ad intermittenza per non scaldare eccessivamente l’impasto fino a ottenere una consistenza sabbiosa;
  3. versate il composto sul piano di lavoro e formate la classica fontana. Versate l’uovo al centro e incorporatelo all’impasto;
  4. formate un panetto piatto e copritelo con pellicola trasparente. Ponete l’impasto a rassodare in frigorifero per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto, stendetelo con il mattarello su una spianatoia infarinata ad uno spessore tra i 7 mm e 1 cm. Ritagliate la frolla con le formine natalizie che preferite, Se volete, in questa fase potete forare i biscotti all’altezza della testolina degli omini per far passare un nastrino e poterli appendere all’albero;
  5. Trasferite i biscotti su una teglia rivestita con carta da forno e cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 170° per circa 15 minuti;
  6. a cottura ultimata, sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare completamente, meglio se su una gratella.
  7. Intanto preparate la famosa glassa con albume avanzato: versate gli albumi in una ciotola, iniziate a montare con le fruste elettriche a media velocità e incorporate poco a poco lo zucchero a velo aiutandovi con un cucchiaio: dovrete aggiungerne fino ad ottenere un composto omogeneo della consistenza desiderata. Trasferite la glassa in una sac-à-poche usa e getta e ritagliate la punta creando un piccolo foro, quindi decorate i biscotti ricalcando la sagoma o seguendo il vostro istinto creativo.

Buone merende natalizie!!!

Crediti e note

Ricetta principalmente ispirata da Giallo Zafferano.