RICETTE

Cotognata con le mele cotogne: non è una semplice confettura!

9 Novembre 2021  Tempo di lettura: 1
 Preparazione: 20min
 Cottura: 60min
 Difficoltà: "facile"

Sapete riconoscere le mele cotogne? Anche se le chiamiamo mele, il loro aspetto differisce leggermente da questi frutti grazie alla loro forma irregolare.
Il loro profumo è molto intenso ma per gustarle al massimo delle proprietà vi consigliamo di realizzare una cotognata.

Non pensate che le mele cotogne siano un ibrido tra mele e pere perché in realtà sono il frutto del cotogno.
Ma vediamo come realizzare questa cotognata perfetta per una pausa dolce!

Ingredienti

  • 1 kg di mele cotogne mature (il peso è da intendersi per i frutti maturi)
  • 1 l di acqua
  • 1 kg di zucchero
  • Ilt di succo di 1 limone

Ti manca un ingrediente?

Controlla sull’app Myfoody, potrai trovarli scontati fino al 50%

 

Procedimento

Tagliate le mele cotogne mature a spicchi, eliminando torsolo, semi e l’eventuale peluria rimasta sulla superficie del frutto.
Ponetele in una pentola con del succo di limone, a cui aggiungerete anche l’acqua prima di accendere il fuoco e cuocerle.
Portate ad ebollizione le mele fino a quando la buccia non sarà diventata morbida.
Quando la cotognata avrà raggiunto il livello di cottura adeguato, scolate le mele e passatele al setaccio.
Ora è il momento di cuocerle per la seconda volta: mettetele in pentola con una dose di zucchero equivalente al loro peso. Lasciate bollire le mele con lo zucchero e mescolate con cura per evitare che il composto si attacchi alla pentola.

Continuate a cuocere a fuoco lento per circa altri venti minuti.
Ma non è finita qui: dovrete versare la cotognata liquida ancora calda all’interno di stampi a piacimento che avrete precedentemente inumidito. Lasciate riposare per qualche giorno in un luogo fresco e ventilato.

In alcune zone del Nord Italia la cotognata si realizza speziata: l’unica differenza nel procedimento sta nell’aggiungere una serie di spezie al composto come chiodi di garofano, cannella etc.

Ma come si conserva la cotognata?
I pezzetti di cotognata dovranno essere sempre asciutti, per mantenere più a lungo la sua freschezza i consigli più antichi suggeriscono di riporre la cotognata all’interno di una scatola di latta.Ora sapete tutto sul vostro dolce tipico e di stagione.