RICETTE

Estratto di carote e mele con biscotti: energia e gusto a spreco 0

 Preparazione: 40min
 Cottura: 20min
 Difficoltà: "facile"

Oggi vi faremo partecipi del nuovo arrivato in cucina: l’estrattore! Di suo, l’estrattore evita moltissimi sprechi e ci aiuterà’ a preparare un prelibato estratto di carote e mele. Non solo! Riutilizzeremo insieme quei pochi scarti creati dall’estrattore per la preparazione di fragranti biscotti. Il tutto per combattere ogni spreco. Pronti?

“E quindi è un frullatore?” chiede Francesco quando scopre sul top della cucina un nuovo arrivato, l’estrattore di succo. “No, non trita la frutta ma la spreme per farne un succo” rispondo io. Francesco mi guarda perplesso. Ci pensa un po’ e sul suo volto compare l’espressione di chi prova a decifrare la meccanica quantistica. “Ma allora è una centrifuga?”

Pazientemente assecondo il suo approccio scientifico e mi affido a un rigoroso elenco puntato per spiegare l’eccezionalità del nuovo acquisto:

– l’estrattore utilizza una grande vite che – a differenza delle lame della centrifuga – strizza frutta e verdura anziché tagliare il tutto in poltiglia,

a differenza della centrifuga, l’estrattore lascia quindi pochissimo scarto (le fibre che proprio non possono essere spremute),

– in aggiunta, mentre la rotazione delle lame della centrifuga genera calore e incamera aria (perdendo così diversi nutrienti), l’estrattore garantisce un basso numero di giri al minuto, conservando nel suo succo a freddo tutte le proprietà di frutta e verdura.

Francesco sembra convinto (o arreso, non saprei dire). Ora tocca passare all’opera…

Ingredienti per 2 persone

Per il succo

  • Carote (200 g)
  • Mele (3)

Per i biscotti

  • Gli scarti del succo di carote e mele
  • Gelsi (100 g)
  • Farina di farro (200 g)
  • Zucchero di canna (2 cucchiaini)
  • Uovo (1)
  • Cannella qb

Ti manca un ingrediente?

Controlla sull'app Myfoody, potrai trovarli scontati fino al 50%

 

Preparazione

  • Partiamo dal succo. Pela le carote e taglia via anche la buccia delle mele. Puoi fare il tutto a piccole fette e quindi inseriscile nell’estrattore per ottenere il succo. Fin qui tutto bene 🙂
  • Mentre l’estratto è già pronto per essere bevuto, puoi iniziare a preparare i biscotti. Dopo aver lavato i gelsi, versali nel mixer e tritali per 20 secondi. Aggiungi quindi gli scarti dell’estratto di succo e trita nuovamente per 20 secondi. Unisci infine gli altri ingredienti (farina, zucchero, uovo e cannella). Mixa il tutto per due minuti finché la pasta è ben amalgamata,
  • Accendi il forno e portalo a 170 gradi. Nel frattempo prepara i biscotti secondo la forma che preferisci (noi abbiamo scelto delle palline, la fantasia a volte resta alla finestra della nostra cucina…),
  • Una volta raggiunta la temperatura, inforna i biscotti e attendi 20 minuti. Appena pronti, puoi servire i biscotti con una spolverata di zucchero a velo e rigorosamente accompagnati dal succo di carota e mela. What else? 🙂
Non ne hai mai abbastanza?
Iscriviti alla newsletter, non saremo mai noiosi.
Altre ricette
I più letti
I più letti
I più letti