RICETTE

Lenticchie avanzate di capodanno: trasformiamole in sfiziosi hamburger!

31 Dicembre 2019  Tempo di lettura: 2 min
 Preparazione: 10min
 Cottura: 15min
 Difficoltà: "facile"

Verde, marrone o rossa e di stagione tutto l’anno. Di cosa stiamo parlando? Della lenticchia, ottima fonte di fibre e nutrienti, un legume che tutti dovremmo mangiare e soprattutto non sprecare!
Le lenticchie sono ricche di ferro e minerali. Un piccolo consiglio per assimilare il ferro delle lenticchie? Gustarle con alimenti ricchi di vitamina C. Forse Braccio di Ferro non conosceva questo segreto, ma vale anche quando mangiate gli spinaci, verdure cariche di ferro! 😉 

I nostri amici vegani lo sanno, quando si è alla ricerca di proteine le lenticchie sono la soluzione!

Ma in famiglia non tutti vanno pazzi per i legumi, per gli hamburger sì, e non è detto che debbano essere per forza di carne! 🙂
Che sia capodanno o un giorno della settimana come tanti altri, se il partner, il figlio o  il coinquilino hanno deciso di evitare il consumo di legumi, potrete riutilizzare le lenticchie avanzate per realizzare e magari “rivendere” a tavola degli hamburger buonissimi!

Ingredienti

  • 200 gr di lenticchie 
  • 1 patata
  • pane grattugiato
  • rosmarino
  • salvia
  • pepe
  • sale

Ti manca un ingrediente?

Controlla sull’app Myfoody, potrai trovarli scontati fino al 50%

 

Procedimento per realizzare gli hamburger

Saltate in padella le lenticchie avanzate con del rosmarino, qualche foglia di salvia e un filo extravergine d’oliva. Quando saranno raffreddate mettetele in un frullatore insieme a una patata lessata, un pizzico di sale e pepe e del pane grattugiato. 

Quando l’impasto avrà una consistenza malleabile, aiutandovi con un coppapasta di 8 cm di diametro o, se avete le stesse qualità di Giotto, potrete anche farne a meno, date forma agli hamburger! 

Una ricetta semplice e velocissima, ma ci sono alcuni accorgimenti: se l’impasto dovesse risultare troppo umido aggiungete un po’ di pangrattato, se invece dovesse risultare secco unite del latte.

Servite all’interno di un panino e condite il tutto con pomodoro e insalata. Nessuno potrà resistervi!

Se non siete vegani, ma amate comunque le lenticchie abbiamo una versione anche per voi! Aggiungete all’impasto 1 uovo e un po’ di parmigiano grattugiato. 

Per gli amanti dei sapori dinamici aggiungete spezie come paprika, curcuma o curry.
E naturalmente questo piatto a spreco zero non deve essere cotto per forza in padella, come un hamburger che si rispetti, ha anche la sua variante in forno: basterà passare l’hamburger nel pangrattato e cuocerlo in forno preriscaldato a 180° per circa mezz’ora aggiungendo solo un filo d’olio. 

Questa ricetta del riciclo è ideale anche per diventare il pranzo in ufficio! I vostri hamburger di lenticchie avanzate si conserveranno benissimo in frigo per 2 giorni all’interno di un contenitore ermetico.

Vi abbiamo dato tutte le varianti disponibili per realizzare, con un ingrediente semplice e considerato per anni il cibo dei poveri, un piatto gourmet di tutto rispetto per noi e per l’ambiente! 🙂

I colori di tendenza dei legumi!

Marrone: la lenticchia più comune e nota utilizzata nella cucina italiana. È quella che siamo abituati a gustare la notte di Natale e Capodanno perché abbiamo mantenuto la tradizione di proporre questo legume come augurio di fortuna e prosperità per l’anno nuovo. Nell’antica Roma si regalava una scarsella “una borsa di cuoio” legata alla cintura e contenente le lenticchie. Si credeva che questi legumi potessero trasformarsi in monete!

Verde: la lenticchia gigante di Altamura che, diffusasi negli anni ‘30, ha vissuto un periodo di stallo negli anni ‘70 ma ora sta ritornando alla riscossa. D’altronde ogni anno i colori di tendenza cambiano e questa varietà di lenticchia ne sa qualcosa! 🙂

Rosso: la lenticchia adatta anche ai meno pazienti: questa varietà non necessita di ammollo prima di essere cucinata, anche perché è la lenticchia che troviamo in commercio decorticata (senza buccia esterna).

Scegliete il colore che più vi piace per rendere il vostro hamburger di lenticchie avanzate un’opera d’arte!