RICETTE

Scarti di cipollotti e carote in minestra: bontà anti-spreco

30 Maggio 2019  Tempo di lettura: 2
 Preparazione: 10min
 Cottura: 20min
 Difficoltà: "medio"

Le giornate diventano più lunghe, le temperature aumentano così come la quantità di verdure di stagione fresche e colorate. La primavera è quasi agli sgoccioli, anche se si è fatta attendere quest’anno. Perché non affrontare le ultime giornate grigie con una minestra anti-spreco realizzata con gli scarti dei prodotti di stagione?

Useremo i cipollotti, i bulbi delle cipolle, gli unici immaturi ma buoni con un aroma simile alle cipolle, ma un sapore più delicato e dolce.

La parte verde dei cipollotti, quella che in molti chiamano scarto, può essere riutilizzata in mille modi, come ad esempio in questa minestra anti-spreco che racchiude anche un altro avanzo importante: la buccia delle carote.

Ingredienti

  • 5 cipollotti (parti verdi)
  • foglie di sedano
  • 2 carote (solo le bucce)
  • 1 litro di acqua di cottura
  • 1 fetta di sedano rapa o acqua di cottura
  • 250 gr di pasta da minestra
  • 1 cucchiaio di olio
  • sale e pepe

Ti manca un ingrediente?

Controlla sull’app Myfoody, potrai trovarli scontati fino al 50%

 

Preparazione per la minestra anti-spreco

Lavate e asciugate le parti verdi dei cipollotti prima di tagliarle finemente. La parte bianca si usa come la cipolla.
Tagliate anche le foglie del sedano e le bucce di carota. Tagliate a cubetti il sedano rapa o la patata.
Fate scaldare l’olio in una pentola a pressione e fate rosolare le parti verdi, le bucce e il sedano.
Una carica di vitamine fornita da scarti preziosi.
Aggiungete il sedano rapa o la patata. Lasciate cuocere per circa 5 minuti e aggiungete sale e pepe.

Versate l’acqua di cottura o il brodo e chiudete la pentola a pressione. Lasciate cuocere per 20 minuti, fate sfiatare la pentola e aggiungeteci la pasta.
Dopo questi semplici passaggi la minestra anti-spreco sarà pronta per essere servita con un filo d’olio, qualche foglia verde dei cipollotti e un po’ di pepe.

Le proprietà dei cipollotti

Perché una minestra con questo tubero per affrontare il cambio di stagione?
Perché i cipollotti hanno un potere emolliente e decongestionante. Alleviano i sintomi di bronchite, tracheite e raffreddore oltre ad essere un ottimo alleato contro stress e affaticamento.
Sono anche ricchi di potassio e rappresentano una buona fonte di calcio e di vitamine del gruppo B e C.
Ma non solo, facilitano anche la digestione, infatti sono consigliati a chi soffre di digestione lenta e aiutano a controllare il livello di colesterolo nel sangue e sono poveri di calorie.

Questa minestra realizzata con gli scarti dei cipollotti e delle carote è un ottimo rimedio anti-spreco per affrontare il cambio di stagione.