MEET MY BRAND

Promuovere stili di vita sani

13 Novembre 2019  Tempo di lettura: 5

Perché collaboriamo con Lidl? Perché qualità e sicurezza sono i due criteri sui quali si basa la scelta dei prodotti. Lidl vuole il meglio per i suoi consumatori e per il cibo, una risorsa preziosa da salvare e tutelare.
La garanzia che Lidl assicura ai suoi consumatori proviene dalla scelta dei fornitori, d’altronde conoscendo la provenienza di un prodotto si ha la garanzia della qualità. Parliamo di amore per il cibo e per il pianeta e sostenere l’economia locale significa anche contribuire a diminuire l’inquinamento ambientale.
I fornitori Lidl sono certificati in conformità con i criteri definiti dall’International Featured Standard (IFS), dal British Retailer Consortium (BRC) e dal Food Safety System Certification (FSSC 22000) che garantiscono la qualità e la sicurezza dei prodotti alimentari a livello internazionale.

Meet My brand

Prodotti per un’alimentazione consapevole

Provenienza certificata ma anche qualità. Lidl è contro gli ingredienti e le sostanze che non favoriscono un’alimentazione sana ed equilibrata.

L’obiettivo di Lidl, e il nostro, è quello di avere consumatori soddisfatti dei propri acquisti. Per farlo Lidl ha compreso come i principi del salutismo e del benessere siano un driver per le valutazioni di acquisto. I dati parlano chiaro: è stata evidenziata una chiara crescita del consumo dei prodotti che riportano sulle etichette evidenti indicazioni nutrizionali sulla salute e l’addizione o l’assenza di uno specifico ingrediente. Come farebbero gli intolleranti al lattosio e gli allergici al glutine, altrimenti?

Forse vi sembrerà strano, ma Lidl fa una scelta di dieta sana prima di proporre i prodotti che vedete a scaffale. Ha previsto una riduzione di zucchero, sale, grassi idrogenati, acidi grassi trans o saturi e ha fissato stringenti criteri sull’utilizzo di sostanze additive come aromi, conservanti e coloranti. Come monitora questo impegno? Entro il 01/01/2025 Lidl si è posta l’obiettivo di ridurre del 20% il contenuto medio ponderato di zucchero e sale aggiunti nei prodotti a marchio proprio. 

L’alimentazione equilibrata e sana è un principio molto attivo nelle politiche di assortimento di Lidl. A questo proposito possiamo parlare delle partnership mirate con organizzazioni sportive, come ad esempio quella con FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) avviata nel 2015 che veicola programmi di promozione della salute attraverso attività didattiche create ad hoc. 

Queste azioni riguardano i prodotti a marchio Lidl presenti all’interno dei supermercati, un dato non da poco conto se considerate che oltre l’85% delle referenze è proprio a marchio Lidl.
Bye Bye obesità, diabete e problemi cardiovascolari con Lidl!