RICETTE

Risotto con i gambi degli asparagi: primo piatto zero waste e di stagione

8 Aprile 2021  Tempo di lettura: 1
 Preparazione: 30min
 Cottura: 60min
 Difficoltà: "facile"

Gli asparagi sono l’ortaggio primaverile per eccellenza, li avrete sicuramente gustati bolliti o come contorno per le uova ma come utilizzare i gambi, la parte che viene chiamata scarto? Oggi vi suggeriamo la ricetta del risotto con i gambi degli asparagi. Un ottimo piatto a spreco zero che potrete realizzare con le parti di scarto di questi ortaggi. 

Ingredienti

  • 150 gr di riso Arborio
  • 200 gr di gambi di asparagi
  • 600 ml di acqua
  • 1 dado da brodo (vegetale)
  • 1 pizzico di sale grosso
  • 80 gr di formaggio fresco spalmabile
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • parmigiano Reggiano DOP (grattugiato) q.b.
  • olio di oliva q.b.

Ti manca un ingrediente?

Controlla sull’app Myfoody, potrai trovarli scontati fino al 50%

 

Procedimento

Pulite i gambi degli asparagi, aiutandovi con un pelapatate per assicurarvi di aver eliminato la parte esterna ricca di filamenti. Tagliate a pezzetti i gambi.
Lasciate cuocere i gambi in una padella con un filo di olio e un po’ d’acqua per circa 15 minuti fino a quando i gambi non saranno diventati morbidi.
Quando i gambi saranno cotti, frullate la metà con un frullatore ad immersione.
In una pentola mettete circa 600 ml di acqua, il dado e un pizzico di sale grosso e lasciate bollire il tutto.
Nella padella con i gambi unite il riso e fatelo tostare e poi sfumate il tutto con il vino.
Una volta che il vino sarà evaporato aggiungete il brodo e portate a cottura il riso. Aggiungete i gambi degli asparagi frullati a metà cottura. Quando il riso sarà pronto mantecate il tutto con del formaggio spalmabile e con del parmigiano.

Et voilà il vostro risotto a spreco zero è pronto per essere servito!