AUTOPRODUZIONE

Sale aromatizzato con la buccia del limone: regalo anti-spreco

26 Luglio 2019  Tempo di lettura: 3

Giugno e luglio: tempo di limoni e di autoproduzione con gli scarti di questo frutto! Potete realizzare un sale aromatizzato che darà un tocco di colore e gusto ai vostri piatti o si trasformerà in un regalo a spreco zero che i vostri amici, possiamo assicurarvelo, gradiranno!

La ricetta è semplicissima e permette di riutilizzare i limoni esausti e diminuire gli sprechi alimentari in modo semplice e veloce.

Ingredienti

  • 300 gr sale grosso integrale
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 limone non trattato
  • 1 foglia di alloro piccola
  • 1 cucchiaino di bianco, verde e nero


Procedimento

La scorza del limone in sale: con questo sale aromatizzato potrete usufruire di tutte le proprietà della buccia aggiungendo solo un pizzico di sale.  Idea geniale, no?

La buccia del limone favorisce la digestione, se utilizzata in piccole quantità, altrimenti potrebbe causare l’effetto opposto. Quindi l’utilizzo di questo sale aromatizzato è un ottimo compromesso tra gusto e benefici.
La buccia del limone fa anche miracoli per il sistema nervoso, infatti sembra doni effetti rilassanti e sia l’alleato perfetto contro lo stress: il caldo ci rende tutti più nervosi, ma l’amore per il cibo e le mille proprietà degli ingredienti di stagione possono limitare le liti in casa e con gli amici! 🙂 

Un’idea semplice che potete realizzare in qualsiasi momento, evitando di gettare nel bidone dell’umido una parte dei limoni molto preziosa e che può essere riutilizzata anche in altri modi, ricordate l’oleito autoprodotto che vi avevamo suggerito? Anche questa è un’idea da non sprecare! 🙂

Vuoi ridare una seconda vita al cibo anche nei supermercati risparmiando sulla spesa?

Scarica l’app!