VIVI SOSTENIBILE

Il valore del cibo: una lezione da insegnare sin da piccoli – La storia di Tim Baker

Il cibo nutre anche la mente: ne è consapevole il nostro food hero Timothy Baker che ha inserito tra le materie la Teaching Kitchen e non solo!

Tim Baker è stato il preside della Charlton Manor Primary School di Londra per ben 11 anni. Nella sua lunga carriera ha sempre perseguito l’obiettivo di sviluppare le inclinazioni personali degli studenti grazie ad attività scolastiche alternative. Oggi vogliamo raccontarvi la storia della scuola dove il cibo è considerato una risorsa.

La scuola di Timothy ha ricevuto il premio di Healthy Schools London Gold nel 2014, un riconoscimento che testimonia lo stato di salute e di benessere degli studenti. Il premio certifica la qualità degli ingredienti utilizzati per i pasti serviti scuola, molti dei quali sono realizzati con prodotti coltivati nel giardino della scuola stessa. La Charlton Manor Primary School ha anche ricevuto il Food for Life Gold Award, poichè rappresenta un centro di aggregazione per la comunità locale oltre alla sostenibilità dei prodotti che utilizza. 

Teaching Kitchen

Teaching Kitchen: insegnare attraverso il cibo

All’interno del programma di studi è stata inserita anche la Teaching Kitchen: una sfida per i professori e per gli alunni. Un giardiniere e due chef affiancano i bambini nel percorso di scoperta del cibo come valore.

Il nostro food hero non si è fermato alla didattica: ha organizzato cene durante le quali i genitori potevano cucinare con i propri figli e conferenze sul cibo. La scuola londinese ha anche un canale Youtube che permette ai bambini di rivedere le ricette realizzate a scuola per riproporle a casa.

Apprendere cucinando e coltivando: quando il cibo sfama anche la mente!

Mangiare in modo sano ha effetti positivi sul cervello poichè migliora la concentrazione, nonchè il comportamento e la stima di sé stessi. Attraverso l’atto del cucinare i bambini acquisiscono una comprensione dei pesi e delle misure maggiore rispetto ai compiti astratti: insegnare la matematica attraverso il cibo è, infatti, molto efficace. In ambito scolastico queste nuove metodologie d’insegnamento rientrano nei “compiti di realtà” che permettono lo sviluppo di competenze e abilità in modo diverso rispetto alla didattica di tutti i giorni.

Il nostro food hero ha avuto la
forza di innovare e di credere nel valore del cibo.

Credete anche voi che l’ educazione al valore del cibo debba iniziare tra le mura scolastiche? Essere consapevoli di quello che si mangia e del processo produttivo è un modo per sensibilizzare, sin da piccoli, i nuovi cittadini al valore del cibo.

Image credits: Feeding Inspiration Imgur 

Non ne hai mai abbastanza?
Iscriviti alla newsletter, non saremo mai noiosi.
Altri articoli
I più letti
I più letti
I più letti